Una storia di successo nella lavorazione della plastica lunga 30 anni

Posted on Lug 25, 2019 in News

Lavorazione PlasticaQuest’anno in Fisem festeggiamo 30 anni di attività nella lavorazione della plastica: un traguardo prestigioso che non rappresenta un punto di arrivo ma è parte di una storia in divenire.
Abbiamo scelto di celebrare l’anniversario ripercorrendo tutte le tappe significative che anche oggi ci permettono di raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi.

Lavorazione PlasticaFisem e la lavorazione della plastica, ieri e oggi

E’ il 1989 quando Fisem nasce con un impianto per stampaggio di poliuretano flessibile destinato alla produzione di selle per motocicli: la fondazione dell’azienda porta il nome della sella Honda NX 125 Adriatica modello 1989, il primo articolo realizzato in qualità di fornitore di Honda Italia Industriale. Da qui una lunga serie di progetti che hanno permesso all’azienda di acquisire grandi competenze nella realizzazione di selle di diverso comfort per molteplici aziende del settore moto, sedute per il settore trasporto ferroviario e particolari sedute per il settore automobilistico e dell’arredamento.
Due anni dopo Fisem si propone sul mercato implementando il processo di soffiaggio della plastica e inizia a produrre diverse tipologie di serbatoi, inglobate successivamente in una più ampia collezione di articoli tecnici industriali a corpo cavo.
Nel 1998 queste attività vengono trasferite nel nuovo stabilimento di Atessa, attuale sede dell’azienda.

Fisem è sinonimo di qualità certificata

L’efficienza organizzativa di Fisem trova traduzione concreta nelle Certificazioni UNI EN ISO 9001 e UNI EN ISO 14001 che l’azienda ottiene nel 1999, un’opportunità di crescita che investe molteplici aspetti dell’attività aziendale e le garantisce un vantaggio competitivo e l’accesso a nuovi mercati. A conferma della conformità alla UNI EN ISO 9001, Fisem ottiene il rinnovo nel 2018.

Lavorazione PlasticaL’evoluzione dei processi produttivi per la lavorazione della plastica

In un momento di sviluppo economico del mercato mondiale, nel 2004 Fisem avvia una importante partnership con TS TECH Co. Ltd (Japan), azienda leader nella progettazione e nello sviluppo di selle per motocicli.

Sempre in un’ottica di continua crescita aziendale, nel 2007 lo stabilimento di Atessa viene ampliato con la costruzione di un nuovo capannone e i due anni successivi Fisem acquisisce nuove tecnologie e implementa il know-how aziendale introducendo i processi di stampaggio ad iniezione e saldatura delle materie plastiche, dimostrandosi un’azienda specializzata nella lavorazione della plastica che investe nell’innovazione per offrire soluzioni attuali ai propri clienti.

La grande esperienza nella lavorazione della plastica porta Fisem nel 2016 ad avviare in collaborazione con importanti agenzie interinali della zona, la Scuola di Formazione Tecnica, con corsi dedicati al soffiaggio suddivisi tra formazione teorica in aula e pratica in plant, con l’obiettivo ambizioso di assorbimento in organico.

Lavorazione PlasticaUn assortimento completo di tecnologie per la lavorazione della plastica

Oggi Fisem vanta un’organizzazione interna composta da variegate competenze professionali che armonizzano qualsiasi progetto che l’azienda intraprende, con l’obiettivo di restituire al cliente un articolo su misura: tutte le sezioni aziendali sono chiamate a un lavoro sinergico per accompagnare il cliente dalle prime fasi di progettazione, alla prototipazione, fino all’industrializzazione.
In questi 30 anni Fisem ha sviluppato e perfezionato le sue quattro linee di lavorazione della plastica, con le quali soddisfa le più esigenti richieste di grandi brand internazionali:

  • Il soffiaggio di materie plastiche
  • Lo stampaggio ad iniezione
  • Lo stampaggio di poliuretano
  • La linea dedicata alla produzione di tappezzeria industriale

Con la promessa di garantire la continuità aziendale con l’innovazione e l’implementazione di nuove tecnologie, ai prossimi 30 anni di successi nella lavorazione della plastica!

Condividi o salva l'articolo: